My Name is Aseman

Ali Asgari, Gianluca Mangiasciutti | Italia | 2023 | 14'
Passaggi
Sab 11 Maggio ore 17:00
Con Mauro Bucci (regista di The Strong Man of Bureng), Gianluca Mangiasciutti e Ali Asgari (registi di My Name is Aseman)
da Sab 11 Maggio ore 18:00
fino a Dom 12 Maggio ore 23:59
Sezione
Titolo originale
My Name is Aseman
Sinossi
Aseman è una giovane ragazza afgana, timida e riservata, che vive in Italia. Quando le verrà data l'opportunità di mostrarsi al mondo dovrà decidere quanto svelare di sé stessa.
Interpreti
Jamak Sotoudeh, Filippo Contri, Valentina Munafò
Distribuzione
Zen Movie
Produzione
Casta Diva Ideas, Zen Movie
SCENEGGIATURA
Ali Asgari
Fotografia
Alberto Marchiori
Montaggio
Filippo Orru
Lingua
Inglese, italiano
Sottotitoli
Italiano
Prima
--
Premi principali
Miglior Cortometraggio Live Action (Tirana International Film Festival 2023), Premio Coop for Movies e Premio Ristretti Oltre le Mura (Corto Dorico 2023), Miglior Cortometraggio Italiano (Fabrique du Cinema 2023), Menzione Speciale (Afrodite Shorts Awards 2023)
Trailer
Riproduci video
Immagini
Biografia
Gianluca Mangiasciutti è un regista italiano, membro dell'Accademia del Cinema Italiano. Svolge un lungo stage presso Hbo, per poi completare la sua preparazione attraverso dei corsi alla UCSD (University of California San Diego). Svolge il ruolo di assistente alla regia per numerosi film, serie e spot. Scrive e dirige diversi cortometraggi apprezzati da pubblico e critica tra cui Dove l’acqua con altra acqua si confonde, candidato al David di Donatello e al Globo d’Oro, vincitore del premio Studio Universal e del premio Rai Play. Dirige anche A girl like you, presentato alle Giornate degli Autori presso Venezia ‘73, vincitore del premio Studio Universal e del premio NuovoImaie. Successivamente uscirà Je ne veux pas mourir, in selezione ufficiale ai Nastri d’Argento 2019 e candidato in concorso a Cleveland e a St.Louis, festival entrambi qualificanti per l'Oscar. Dirige poi Butterfly, candidato come Finalista ai Nastri d’Argento. Nel 2022 dirige il suo primo lungometraggio, L’uomo sulla strada (The man on the road), presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma. My name is Aseman (2023), in co-regia con Ali Asgari, è il suo ultimo cortometraggio.
Filmografia
2023 - My Name is Aseman, cm
2022 - L'uomo sulla strada, lm
2019 - Butterfly, cm
2017 - Je ne veux pas mourir, cm
2016 - A Girl Like You, cm
2016 - Dove l'acqua con altra acqua si confonde, cm
Biografia
Ali Asgari nasce a Teheran e studia cinema in Italia. Due dei suoi primi cortometraggi, More Than Two Hours (2013) e Il silenzio (2016), sono presentati in concorso al Festival di Cannes, mentre The Baby è selezionato alla Mostra di Venezia nel 2014 nella sezione Orizzonti. Il suo lungometraggio d’esordio, Disappearance, è presentato in prima mondiale a Venezia 2017. Nel 2022 Until Tomorrow è alla Berlinale e nel 2023 Kafka a Teheran, in co-regia con Alireza Khatami, a Un Certain Regard a Cannes.
Filmografia
2023 - My Name is Aseman, cm
2023 - Until Tomorrow, lm
2023 - Kafka a Teheran, lm
2020 - Pilgrims, cm
2018 - Delay, cm
2017 - Disappearence, lm
2016 - Il silenzio, cm
2015 - The Pain, cm
2014 - The Baby, cm
2013- More Than Two Hours, cm

Film

Correlati

Mauro Bucci | Italia | 2023 | 75'

Michele Pennetta | Svizzera, Italia | 2023 | 75'

Valeria Weerasinghe | Italia | 2023 | 8'

Giovanni C. Lorusso | Italia, Francia, Libano | 2024 | 73'