Africa Talks 2022: Creative Africa. Il futuro delle industrie culturali

Tavola rotonda in collaborazione con Fondazione Edu per raccontare le industrie culturali e creative in Africa

Sab 30 Aprile
18:00
Ingresso gratuito

Il 31° FESCAAAL ospiterà il quinto appuntamento di AfricaTalks dal titolo Creative Africa. The future of cultural industries. Un evento speciale organizzato e promosso da Associazione COE e Fondazione EDU dedicato all’Africa e ai suoi aspetti più tecnologici e innovativi che approfondirà il tema della creatività e del futuro delle industrie culturali.

Dal 2017 AfricaTalks indaga tendenze e opportunità che stanno rivoluzionando diversi settori in Africa per contribuire attivamente allo sviluppo economico futuro del continente. Ogni anno l’evento presenta una tavola rotonda di approfondimento con esperti e relatori internazionali seguita dalla proiezione speciale di un film a tema selezionato nel programma del FESCAAAL.

Dopo i quattro appuntamenti degli anni precedenti – Africa continente del futuro. Università e nuova imprenditoria (2017), WWW! What a Wonderful World. Come le nuove tecnologie stanno cambiando l’Africa (2018), Back to the roots. Agricoltura e alimentazione tra vecchi e nuovi saperi (2019), Cityscapes: le trasformazioni dell’Africa urbana (2021) – la quinta edizione torna quindi a raccontare l’Africa, questa volta mettendo al centro le industrie culturali e creative.  

A seguire la proiezione gratuita di Système K (2020) di Renaud Barret che he testimonia la vita di alcuni artisti e performers nella città di Kinshasa, tra precarie condizioni, intraprendente inventiva e incisive provocazioni.

L’edizione di AfricaTalks 2022 vede il testo critico di Chiara Piaggio disponibile per il download a questo link.

Per conoscere il programma completo scarica il flyer.

Come partecipare

L’evento si svolgerà sabato 30 aprile 2022 alle h.18.00 all’Auditorium San Fedele di Milano. Seguirà la proiezione del film alle h.21.00. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.
Sarà possibile partecipare alla tavola rotonda anche via Zoom con traduzione simultanea, previa iscrizione obbligatoria a questo link, o seguirla in diretta in lingua originale sulla pagina Facebook del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina. Gli iscritti riceveranno il link Zoom in prossimità dell’evento.

Si ricorda che il film è disponibile solo in sala.

Relatori

Quattro relatori, da prospettive e professioni differenti, porteranno le loro esperienze, riflessioni e casi-studio a conferma che il mondo culturale africano cresce facendo bene all’economia e all’internazionalizzazione del continente.

Ojoma Ochai, consulente UNESCO e fino al 2021 Direttrice regionale per l’economia creativa del British Council in Africa sub sahariana, fondatrice del neonato CcHUB Creative Economy in Nigeria

Sidick Bakayoko, CEO della start up ivoriana Paradise Game e ideatore del Festival di videogame FEJA

Rémy Ngamije, giovane scrittore namibiano, parlerà del mercato editoriale attraverso la sua esperienza come fondatore di Doek!, prima rivista letteraria in Namibia

Neri Torcello, Curatore di AAVF – African Art in Venice Forum alla Biennale di Venezia

Modera: Alessandra Muglia, Corriere della sera

Film

in proiezione

Renaud Barret | Francia | 2019 | 95'

Evento

Precedente

Concorso Extr'A
Incontro e Q&A con Jacopo Marzi (regista di Oltre la foresta) ed Enrico Masi (montatore di Princesa)

Evento

Successivo

Sab 30 Aprile — ore 21:00
Evento speciale AfricaTalks

Eventi

correlati

A seguire, proiezione dei film vincitori. Ingresso gratuito.
Sab 25 Marzo — ore 20:30
La premiazione della 32ª edizione del FESCAAAL. A seguire, il film della Sezione Flash
La tavola rotonda in collaborazione con Fondazione Edu su ambiente ed ecologia in Africa, nell'ambito del 32° FESCAAAL
Dom 19 Marzo — ore 18:00
Inaugurazione e film d'apertura della Sezione Flash
Con la regista Erige Sehiri e il curatore del programma cinematografico di Fondazione Prada, Paolo Moretti.