Veins of the World

Byambasuren Davaa | Germania, Mongolia | 2020 | 96'
Passaggi
da Mer 24 Marzo – ore 14:00
a Sab 27 Marzo – ore 14:00
Eventi correlati
Sezione
Sinossi
Nel mezzo della steppa mongola, l’undicenne Amra vive una vita nomade tradizionale con la madre Zaya, il padre Erdene e la sorellina Altaa. Mentre Zaya si prende cura del gregge, Erdene lavora come meccanico e vende il formaggio di Zaya al mercato locale. Ma la loro serena routine è minacciata dall’invasione delle grandi compagnie minerarie, che devastano l’habitat naturale alla ricerca dell’oro. Erdene diventa il leader degli ultimi nomadi disposti a lottare e cerca di tenerli uniti e convincerli a non cedere alle offerte delle compagnie.
Interpreti
Bat-Ireddui Batmunkh, Enerel Tumen, Algirchamin Baatarsuren, Purevdorj Uranchimeg
Distribuzione
Global Screen
Produzione
BASIS BERLIN Filmproduktion GmbH
SCENEGGIATURA
Byambasuren Davaa, Jiska Rickels
Fotografia
Talal Khoury
Montaggio
Anne Jünemann
Sottotitoli
Italiano
Lingua
Mongolese
Prima
Prima italiana
Premi principali
--
Trailer
Riproduci video
Immagini
Biografia
Byambasuren Davaa nasce in Mongolia nel 1971, studia Diritto Internazionale a Ulaanbaatar e per alcuni anni lavora come presentatrice per la tv statale mongola. Dopo un diploma in regia frequenta nel 2000 la Hochschule für Fernsehen und Film di Monaco. Il suo film di diploma, nel 2005, The Cave of the Yellow Dog, è presentato nei festival di tutto il mondo. Il documentario The Story of the Weeping Camel, che segna il debutto alla regia, realizzato con Luigi Falorni, è nominato agli Oscar nel 2004. Veins of the World è il suo primo lungometraggio di finzione.
Filmografia
2020 – Veins of the World, lm
2008 – The Song of the Two Horses, lm (doc)
2005 – The Cave of the Yellow Dog, lm (doc)
2003 – The Story of the Weeping Camel, lm (doc)

Film

Correlati

Oualid Mouaness | Libano, Qatar, Francia, Norvegia | 2019 | 100'

Wang Xiaoshuai | Cina | 2019 | 175'

Costanza Burstin | India, Regno Unito | 2019 | 22'

Shahad Ameen | Emirati Arabi Uniti, Iraq, Arabia Saudita | 2019 | 74'