I poveri dimenticano

Ide Maman | Italia, Niger | 2019 | 30'
Passaggi
da Mer 24 Marzo – ore 14:00
a Dom 28 Marzo – ore 23:59
Eventi correlati
Gio 25 Marzo – ore 18:00
Sezione
Sinossi
Il regista torna in Niger, nel villaggio natale di Garagoumsa, dove incontra l’amico d’infanzia Mahaman Lawali che coltiva la terra per non mangiare la sabbia. La vita semplice di Lawali e quella della sua famiglia sono scandite dai tempi della coltivazione del miglio. Contro lo sfruttamento minerario del suo territorio, Lawali lavora duramente per far studiare i suoi figli.
Interpreti
--
Distribuzione
La formica del deserto
Produzione
La formica del deserto
SCENEGGIATURA
Ide Maman
Fotografia
Ide Maman
Montaggio
Gabriele Borghi
Sottotitoli
Italiano
Lingua
Hausa
Prima
--
Premi principali
--
Trailer
Riproduci video
Immagini
Biografia
Maman Ide nasce a Zinder (Niger) e arriva in Italia nel 2011 come richiedente asilo. Dal 2013 ha fondato i Tamburi di Mantova e i Black Afrique Fluxus Ensemble, gruppo di percussionisti impegnati in campagne di sensibilizzazione sulla condizione dei richiedenti asilo sul territorio italiano. Nel 2016 scrive una favola ambientata in Africa, “Yaron Daggi”, andata in scena con il Teatro All’improvviso nell’ambito del Festivaletteratura di Mantova 2016. Nel 2018 realizza lo spettacolo “Lo Stregone” con la compagnia Strix, da lui stesso diretta e formata da richiedenti asilo. Nel 2012 produce l’inchiesta documentaria Caporalato e raccolta dei pomodori e nel 2018 Coltiviamo il futuro. Nel settembre 2019 nell’ambito del Festivaletteratura di Mantova cura una mostra fotografica accompagnata dal video Sui miei passi, a cura di Manuela Zanelli.
Filmografia
2019 – I poveri dimenticano, cm (doc)

Film

Correlati

Jared P. Scott | Regno Unito | 2019 | 91'

Anthony Nti | Belgio, Ghana | 2019 | 21'

Elettra Bisogno | Belgio | 2020 | 16'

Fabien Dao | Francia, Burkina Faso | 2020 | 15'